Nella vita di tutti i giorni si chiama Gerlinde Larch, vive a Bolzano, l’antica Pons Drusi, ed è moglie e madre di tre rievocatori della Legio I Italica.